Home / Salute / Curcumina per dimagrire? Ecco come beneficiarne in fretta

Curcumina per dimagrire? Ecco come beneficiarne in fretta

Curcumina per dimagrire

Ultimamente è stata riscoperta la curcumina per dimagrire: si tratta di un un pigmento vegetale che compone la radice della curcuma, particolarmente usata nella cucina indiana e asiatica per preparare il curry e varie salse tipiche locali. Ma non solo: in medicina ayurvedica è utilizza per il trattamento di una grande varietà di disturbi. Ha una serie di proprietà nutrizionali che l’ha riportata alla ribalta in questi ultimi anni. Soprattutto perchè se integrata nelle diete può contribuire alla perdita di peso, dato che aiuta il lavoro di organi come intestino, fegato e reni. La curcuma deve essere aggiunta a fine cottura, in modo da preservare intatte le proprietà nutritive. Grazie all’aroma intenso è perfetta come ingrediente per il risotto, oppure in un piatto a base di carne o sul pesce.

La curcuma è disponibile anche sotto forma di integratore in forma concentrata.

curcumina per dimagrire
curcumina per dimagrire

Come usare la curcumina per dimagrire

La curcuma combatte la fame, controllando l’appetito. Grazie ai suoi principi attivi, infatti, viene migliorata l’azione della leptina, una molecola prodotta dal tessuto adiposo in grado di indicare al cervello quando si deve smettere di mangiare. Inoltre la curcumina è in grado di aumentare i livelli di serotonina e dopamina, agendo contro la fame nervosa dovuta a uno stato di ansia o di stress.

La curcuma depura l’organismo con l’espulsione delle scorie ingrassanti, proteggendo la mucosa del tubo digerente e consentendo il miglioramento della digestione dei cibi, anche di zuccheri e grassi, contribuendo a tenere sotto controllo i livelli di glicemia ed evitando le fermentazioni, agendo quindi contro i gonfiori addominali.

Sapere come usare la curcumina per dimagrire vuol dire approfittare di queste proprietà naturali in modo sano, in quanto si tratta di un prodotto naturale e non chimico.

I benefici principali della curcumina

La curcuma, oltre ad essere ricca di vitamine del gruppo B, C, E, K e di diversi minerali, grazie alla curcumina, un estratto usato anche come colorante oltre che come integratore alimentare, è una spezia molto utile per il benessere dell’organismo. La curcuma ha proprietà antiossidanti che sono utili per il rallentamento del processo di invecchiamento cellulare e antinfiammatorie (data la sua capacità di controllare diverse molecole promotrici dell’infiammazione), ma anche cicatrizzanti, antibatteriche e analgesiche; inoltre, riduce la concentrazione di colesterolo e rafforza i vasi sanguigni, migliorando lo stato di salute dell’apparato circolatorio.

curcumina per dimagrire
curcumina per dimagrire

Curcuma e curcumina: controindicazioni

In generale, per le persone in condizioni di buona salute, la curcuma è sicura e non presenta particolari controindicazioni. Ci sono solo delle situazioni in cui è controindicata. L’uso di curcumina per dimagrire e curcuminoidi non è consigliato in caso di ipersensibilità al principio attivo, litiasi biliare e patologie ostruttive delle vie biliari. L’utilizzo di questa spezia è inoltre sconsigliato a chi soffre di calcoli alla cistifellea o di ulcera.

E’ richiesta cautela nel suo consumo quando si stia seguendo una cura a base di farmaci anticoagulanti o anti – aggreganti, dal momento che la curcuma rende il sangue maggiormente fluido.

Si può dire che nella curcuma le controindicazioni sono poche e comunque trascurabili nel caso in cui il soggetto non presenti patologie particolari.

Check Also

optima-recensioni

Garcinia Cambogia funziona davvero? Recensione sul nuovo integratore per dimagrire “Garcinia Optima”

Contents1 Cos’e’ la Garcina cambogia?2 Garcinia Optima funziona? Scopriamo le sue proprietà benefiche2.1 Gracinia optima …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.