Home / Benessere / Mentolo puro: le sue proprietà, gli usi e le controindicazioni

Mentolo puro: le sue proprietà, gli usi e le controindicazioni

Indice

Il mentolo puro, estratto dall’olio essenziale di menta piperita, è utilizzato in svariati modi: lo troviamo in profumeria, nella preparazione di farmaci, in ambito alimentare e in molte altre svariate preparazioni. Scopriamo maggiori dettagli.

mentolo-puro

Cos’è il mentolo puro

Si tratta di un solido bianco, composto da cristalli allungati e dal tipico odore di menta.

Mentre le foglie di menta erano già utilizzate come medicinale da Egizi, Greci e Romani, il mentolo ha impiegato maggior tempo.

Nonostante sia stato identificato come sostanza già da oltre duemila anni in Giappone, è infatti solo nel diciottesimo secolo che, il chimico tedesco Hieronymus David Gaubius riesce a elaborare un metodo per isolarne la sostanza e realizzare i primi cristalli, aprendone la strada all’utilizzo in ambito moderno.

mentolopuro

Per cosa viene utilizzato il mentolo

Il mentolo è presente in numerosi preparati farmaceutici per la cura di:

  • mal di gola
  • decongestione delle vie respiratorie
  • strappi muscolari, mal di testa e scottature grazie al suo blando effetto analgesico unito alla sensazione rinfrescante
  • migliorare la digestione
  • alleviare la sindrome del colon irritabile
  • ridurre l’aria nella pancia

I cristalli di mentolo, sciolti in acqua bollente, possono essere utilizzati per suffumigi efficaci nel curare raffreddori, oppure, all’interno di una sauna per aggiungere all’effetto del vapore quello rinfrescante del mentolo.

In profumeria è usato disciolto in alcool o olio per il suo profumo, oppure, per aumentare la sensazione di freschezza (talco mentolato).

[amazon box=”B0747W3X5H” template=”horizontal”]

Altri usi del mentolo puro

Nella produzione di alimenti il mentolo è usato spesso come additivo alimentare (caramelle, chewing-gum, dolci).

Si trova, inoltre, spesso in dentifrici e colluttori sia per questioni di gusto sia per le sue proprietà rinfrescanti e decongestionanti.
Sempre per le sue note caratteristiche rinfrescanti e decongestionanti è usato come additivo in sigarette e liquidi per sigarette elettroniche.

In apicoltura è invece utilizzato come antiparassitario naturale per contrastare il Varroa destructor, un acaro responsabile di gravi ripercussioni economiche sull’industria del miele (può portare alla morte di intere colonie).

controindicazioni-mentolo-puro

Controindicazioni e precauzioni

Il mentolo puro, pur essendo una sostanza estremamente utile nei più svariati campi, deve essere maneggiato con attenzione.

In quanto puro è infatti irritante per la pelle, per gli occhi e per le mucose.

Ad esempio, la percentuale di mentolo puro presente nel talco mentolato è circa dell’1%, eppure, se ne sconsiglia l’utilizzo su bambini molto piccoli perché se inalato potrebbe portare a broncospasmo.

Preparati al mentolo o contenenti mentolo possono inoltre essere controindicati in chi soffre di reflusso gastroesofageo, patologie del fegato o dei reni e in chi è affetto da favismo.

Anche la conservazione dei cristalli deve essere effettuata in maniera prudente, soprattutto in presenza di bambini: la dose letale per ingestione è infatti di pochi grammi di cristalli.

Check Also

massaggio-olistico-antistress

Massaggio olistico antistress: in cosa consiste e i benefici che apporta

Quando si parla di massaggio olistico antistress si fa riferimento ad una pratica che ha …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.