Home / Benessere / Come curare la barba? Ecco alcuni consigli fondamentali

Come curare la barba? Ecco alcuni consigli fondamentali

Curare la barba è uno dei compiti principali che ha l’uomo che desidera mantenere un look accattivante e piacevole. Una barba disordinata, mal tenuta e anche rada non desta attenzione e possibilmente respinge le donne. Ecco allora alcuni consigli fondamentali su come curare la barba e averla sempre perfetta e impeccabile!

Taglio della barba

Negli ultimi tempi la barba è diventata un fattore moda e sono in molti gli uomini che decidono di farla crescere e quindi, di conseguenza, per avere un bell’aspetto, devono anche prendersene cura.

Per prima cosa, è importante stabilire uno stile che dia al volto un effetto finale piacevole. Infatti, portare la barba non vuol dire solamente farla crescere, ma darle anche un taglio che consenta di aggiungere un tocco di eleganza al volto.

Quindi, il taglio della barba, sia che sia lunga o corta, deve essere studiato sulla persona e adattato in modo da valorizzare i lineamenti del viso, così da ottenere un look finale che garantisce freschezza alla propria immagine.come-curare-la-barba

Curare la barba con prodotti adeguati

Se a primo avviso la barba corta sembra più facile da curare di una più lunga, è doveroso dire che non è affatto vero.

Infatti, anche la barba corta ha bisogno di una adeguata manutenzione e spesso accade che cresce naturalmente senza regole, per cui diventa difficile da controllare.Talvolta accade anche che la crescita non è uniforme e che compaiano delle chiazze, dovute nella maggior parte dei casi ad un fattore ormonale o genetico, che risultano antiestetiche.

In questi casi la soluzione migliore è quella di portare la barba ad una lunghezza di un paio di millimetri, in modo che risulti appena accennata. Ma vi sono altri rimedi che possono risolvere il problema dei peli mancanti, come l’uso di una lozione per far crescere la barba.

In commercio sono presenti prodotti testati scientificamente che si rivelano molto efficaci per stimolare i follicoli e riattivare la crescita della barba.

Anche l’uso di un olio specifico aiuta ad attenuare il prurito che sorge con la barba, soprattutto durante la fase della crescita. Il prurito scompare non appena la crescita aumenta e la barba diventa più voluminosa, tale da poter essere tagliata a proprio piacimento.

E’ anche consigliabile utilizzare costantemente una lozione per ammorbidire la barba, così da mantenerla soffice e piacevole al tatto.

Evitare lo stress e curare la pelle

Per mantenere una barba ben curata bisogna evitare lo stress e anche la pelle deve essere curata al meglio per stare rilassati.

Il pericolo dei peli incarniti che possono causare infiammazioni può essere evitato utilizzando regolarmente delle creme esfolianti che eliminano la pelle morta e assicurano una piacevole sensazione di relax.

In questo modo la barba cresce nella maniera migliore possibile e può essere lavata e pettinata senza il rischio che i peli si spezzino.

La barba, specie se lunga, va lavata quotidianamente con un sapone delicato o con un detergente per il viso. Ottimi anche quelli per neonati, specifici per la pelle sensibile.

Check Also

leggings-guam-opinioni

Leggings Guam funzionano? Opinioni e recensione

Contents1 Cosa sono i Leggings Guam? La nostra recensione2 Leggings guam push up perfetto3 Leggings …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.