Home / Salute / Che cos’è il Coma etilico: sintomi e rimedi veloci

Che cos’è il Coma etilico: sintomi e rimedi veloci

Molto spesso siamo costretti a sentire notizie funeste di ragazzi vittime del coma etilico. Pochi riescono a salvarsi e i sintomi possono essere vari. Ecco nel dettaglio cosa è il coma etilico, quali sono i sintomi che consentono di riconoscerlo e i rimedi veloci da mettere in atto per salvare la persona.

Coma etilico cosa è?

Il coma etilico è l’estrema conseguenza della intossicazione dovuta a metanolo, ovvero alcol etilico. Questa particolare condizione si verifica quando il soggetto ha ingerito un’eccessiva quantità di alcol che il corpo non riesce a smaltire.

In particolare è il fegato che non riesce a metabolizzare l’alcol, per cui l’organismo reagisce in modo brusco e causa un crollo di tutto il sistema, rendendo così inattivi tutti gli organi.

Il grado di intossicazione dall’alcol nel sangue varia in base alla resistenza del soggetto e del tipo di corporatura.

I parametri standard che stabiliscono il tasso alcolemico in grado di causare il coma etilico sono pari o superiori ai 4 grammi per litro di sangue. E’ doveroso però sottolineare che i dati variano sensibilmente in base all’età della persona.

In genere, il limite per gli adolescenti e per le donne, corrisponde a 2,5 grammi per litro di sangue. Influiscono però altri fattori come bere a stomaco vuoto, abuso di bevande alcoliche combinate con droghe e soprattutto, come già detto, la resistenza personale del soggetto.

coma-etilico

Coma etilico sintomi

I sintomi più frequenti che rivelano la presenza del coma etilico sono innanzi tutto un globale stato di incoscienza e un’alitosi molto intensa causata dalla eliminazione del metanolo attraverso gli alveoli polmonari.

La pelle appare particolarmente arrossata e nei casi più gravi compaiono altri disturbi come la respirazione irregolare, la brachicardia, ovvero un rallentamento del battito cardiaco, e l’ipotensione.

Questo ultimo disturbo, che consiste in un abbassamento della pressione sanguigna, può generare complicazioni e può portare l’organismo verso un pericoloso stato di ipotermia.

Le conseguenze in questo caso possono essere molto gravi e le funzioni vitali risentono del malfunzionamento del sistema di termoregolazione. Se la situazione degenera può avvenire la morte per assideramento.

Come etilico rimedi veloci

Quando si verifica un caso di coma etilico in genere la prima cosa da fare è avvertire i soccorsi. Non bisogna mai sottovalutare l’entità di un caso del genere, poiché la situazione potrebbe evolversi rapidamente in negativo.

Non ci sono grandi cose che si possono fare in attesa che arrivi l’ambulanza, tuttavia, per scongiurare il pericolo che la pressione sanguigna possa abbassarsi, è possibile mettere in atto qualche rimedio veloce che scongiuri l’ipotermia.

In questi casi, infatti, è consigliabile coprire il soggetto che versa in uno stato di coma etilico con una coperta o comunque con qualcosa che favorisca il riscaldamento del corpo.

Inoltre, è consigliabile far mettere la persona su un fianco, così da evitare il soffocamento e agevolare un’eventuale uscita dei liquidi. E’ anche preferibile, nell’attesa che arrivi l’ambulanza, trasferire la persona in un posto dove non vi siano rumori, per garantire maggiore tranquillità.

 

Check Also

chinesiologo

Chi è il chinesiologo? Come migliorare il movimento del nostro corpo

Lo studio dei movimenti muscolari è, da diverso tempo, uno studio affrontato da molti studiosi.  Di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.