Home / Salute / Nevralgia denti: i rimedi naturali per eliminare il dolore

Nevralgia denti: i rimedi naturali per eliminare il dolore

Quando parliamo di nevralgia denti, parliamo di un’infiammazione del nervo trigemino, ossia del nervo facciale.
Quest’infiammazione provoca dolori molto forti in tutta l’arcata dentale.

E’ un dolore intenso e acuto, paragonabile a delle vere scosse elettriche. Durano da pochi secondi fino a qualche minuto.
L’infiammazione rende la parte colpita cosi’ sensibile che, anche l’aria che respiriamo o una semplice bevanda, provoca questo fastidioso dolore.
Inoltre può manifestarsi quotidianamente o mantenere una cadenza settimanale o addirittura mensile.

nevralgia denti

Prima di capirne bene le cause e i possibili rimedi, capiamo bene cosa ci succede quando ci colpisce una nevralgia facciale.

Nevralgia facciale: cosa succede quando il nervo trigemino s’infiamma

Riconoscere una nevralgia facciale e’ molto semplice. Il dolore, simile ad una scossa elettrica, viene avvertito nelle parti dove transitano i nervi trigemini: labbra, occhi, fronte, naso, cuoio capelluto, mucose interne di mandibola e mascella, e  ovviamente denti.
Circa 1 persona su 10.000 soffre di nevralgia facciale e in particolare di nevralgia dentale.

In questo caso il dolore e’ molto simile a quando soffriamo di mal di denti. A volte può anche essere confuso col dolore che provoca una carie. La nevralgia dentale causa diverse difficoltà nel:

  • masticare;
  • bere;
  • lavare i denti;
  • sorridere;
  • sfiorare la guancia.

Nevralgia denti: capirne le cause

Diverse sono le motivazioni che fanno infiammare il nervo trigemino.  A volte risulta anche difficile capire esattamente la causa scatenante dell’infiammazione.
Le tipiche cause che provocano una nevralgia dentale sono:

  • un infezione;
  • malattie gengivali;
  • una carie;
  • un otturazione smossa;
  • una lesione.

Ma basta anche una semplice compressione di un nervo prodotta da un vaso sanguigno vicino. Inoltre la nevralgia può derivare da problemi a orecchie, naso, muscoli facciali. Anche il fuoco di Sant’Antonio può scatenare una nevralgia.

I rimedi alla nevralgia dentale

Esistono diversi modi per curare una nevralgia denti e devono essere scelti in base al tipo d’infiammazione.
Nel caso in cui si manifesta un dolore molto acuto e prolungato nel tempo e’ sempre necessario andare dal medico. Uno specialista potrà capire di che tipo d’infiammazione si tratta e dare un appropriata cura.
In questo caso ci si orienta verso due tipi di trattamenti:

  • farmacologico: farmaci mirati calmano ed eliminano il dolore sfiammando la zona;
  • trattamento chirurgico: la chirurgia prevede procedure percutanee poco invasive o interventi più invasivi in base alla tipologia di nevralgia denti.

arcata dentale

Diverso e’ per le persone che invece soffrono di nevralgia dentale saltuariamente (per esempio, un giorno fa male e i tre a seguire no) e il dolore che provano e’ acuto ma breve. In questi casi si possono utilizzare dei rimedi naturali che vanno a ridurre ed eliminare il dolore.

Nevralgia denti: i rimedi naturali

I rimedi naturali sono veramente utili per alleviare la nevralgia dentale. Inoltre sono anche molto facili da mettere in pratica. Facciamo alcuni esempi:

  • Aglio o zenzero: conosciute per le loro proprietà lenitive, riescono a lenire il dolore dentale. Basta appoggiare un pezzetto di aglio o zenzero direttamente sul dente dolente e morderlo facendone uscire il succo.

nevralgia facciale

  • Ghiaccio: se non si è sensibile al freddo, si può applicare un cubetto o ghiaccio tritato sul dente. Allevia immediatamente il dolore. In alternativa si può anche mettere sul viso in corrispondenza del dente dolorante. Da non metterlo pero’ a diretto contatto con la pelle, quindi avvolgete sempre il ghiaccio in qualcosa come, ad esempio, un fazzoletto di stoffa.

nevralgie

  • Oli essenziali: riscalda poche gocce di olio d’oliva e massaggia le gengive. Si possono utilizzare anche degli oli essenziali senza riscaldarli.Puoi usare oli essenziali di : chiodi di garofano, salvia, menta o cannella.

nevralgia dentale

  • Bustina di te’ o tisana: metti una bustina di te’ o tisana in un bicchiere d’acqua calda. Lasciala in ammollo e poi applica la bustina dirittamente sul dente dolente per circa 5 minuti. E’ un rimedio molto utile per ridurre il dolore. Puoi praticarlo anche per due o tre volte al giorno. Gli infusi ideali per lenire il dolore sono: te’ nero, te’ verde, salvia, idraste.nevralgia-denti

Altri rimedi naturali: i risciacqui con acqua

Ottimi per alleviare il dolore dalla nevralgia dentale sono anche i risciacqui. Potete prepararne di diversi tipi con proprietà lenitive.

  • Risciacquo col sale marino: sciogliere mezzo cucchiaino di sale in 120 ml di acqua calda. Mantenere il liquido sul dente dolorante per almeno 30 secondi ed espellere l’acqua. Risciacquare con acqua calda. Da ripetere per 2/3 volte al giorno. Se si vuole potenziarne l’azione lenitiva si può aggiungere anche un collutorio antibatterico o del propoli.
  • Soluzione con aceto di mele: miscelare 60 ml di aceto di mele con altrettanta acqua calda. Mantenere sempre la soluzione sul dente per almeno 30 secondi. Espellere e risciacquare con acqua calda. Si può ripetere il risciacquo fino a 3 volte al giorno. Le proprietà antisettiche dell’aceto di mele alleviano molto il dolore.

 

Check Also

dolori-muscolari-gambe

Dolori muscolari gambe: le principali cause e i possibili rimedi

Contents1 Le cause principali dei dolori muscolari gambe2 La diagnosi del medico3 Dolori muscolari gambe: …

One comment

  1. Ha una settimana che ho il dolore in mezza faccia e mi gira in metta’ dei denti e gira come è fosse la mola del giudizio , o un accesso o altro ma il dolore è da morire! Solo col wischi si allevia un po’ nemmeno i farmaci ci possono!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.