Home / Salute / Acqua e bicarbonato: come e perché usare il bicarbonato

Acqua e bicarbonato: come e perché usare il bicarbonato

Il bicarbonato di sodio, comunemente chiamato bicarbonato, è un sale di sodio che deriva dall’acido carbonico. Viene utilizzato per molti usi nelle nostre case: per la pulizia dell’igiene personale, per la pulizia della casa, per digerire, per cucinare e tanto altro. Facile da acquistare in qualsiasi supermercato, bisognerebbe sempre avere una scatola di bicarbonato in casa. Di seguito, nello specifico, ecco alcuni utilizzi principali ed effetti benefici di acqua e bicarbonato.

bicarbonato e acqua

Come usare acqua e bicarbonato nell’igiene personale

Sono moltissimi i motivi per cui viene utilizzato il bicarbonato nell’igiene personale. Per utilizzarlo basta diluirlo semplicemente nell’acqua. Questo perché, per le sue proprietà, riesce ad apportare molti benefici in tante parti del nostro corpo.

Come sbiancare i denti con il bicarbonato

Basta versare e mescolare in un bicchiere d’acqua, 1 cucchiaio di bicarbonato. Immergete lo spazzolino e lavate i denti come se stesse usando un normale dentifricio. Il bicarbonato, usato per due o tre volte alla settimana come dentifricio, ha un effetto molto sbiancante sui denti.

bicarbonato di sodio

Utilizzare il bicarbonato come deodorante

Il bicarbonato può essere utilizzato semplicemente puro mettendolo con le dita sotto le ascelle. Ha un’azione antiodore molto efficace ma la sua durata e’ un po’ limitata rispetto ad un classico deodorante. Se si ha a disposizione un barattolino spray vuoto, si può utilizzare nella preparazione di un deodorante liquido. Sciogliere in un bicchiere d’acqua 2 cucchiaini di bicarbonato e lasciarlo riposare per almeno 24 ore. Trascorso questo tempo, filtrare il composto direttamente nel barattolino spray. Il deodorante sara’ cosi’ pronto all’uso e potrà anche essere direttamente messo in borsa e portato con se’.

Come pulire il viso con il bicarbonato

Preparare un composto omogeneo unendo a 2 o 3 cucchiai di bicarbonato tanta acqua quanto basta a non rendere il composto troppo liquido. Massaggiare con movimenti circolari  su viso e collo e sciacquare con acqua tiepida. Ecco un ottimo e potente esfoliante per il vostro viso.

Fare un pediluvio con il bicarbonato

Sciogliere 2 cucchiai di bicarbonato dentro una bacinella di acqua calda. Immergere i piedi per almeno 15 minuti. Oltre ad un effetto rilassante, il bicarbonato ammorbidisce le parti ruvide sotto i piedi.

Come usare il bicarbonato nello shampoo

Per ottenere capelli più morbidi e lucenti grazie al bicarbonato, basta aggiungerne 1 cucchiaino al proprio shampoo (nella quantità che viene utilizzata). Massaggiare e sciacquare accuratamente. Per chi vuole del tutto sostituire lo shampoo col bicarbonato invece e’ possibile prepararne un composto in proporzione alla lunghezza dei capelli. Su una lunghezza media si possono mescolare 2 cucchiai di bicarbonato in circa 50 ml di acqua. Il bicarbonato migliorerà i vostri capelli, rendendoli più voluminosi, lucidi e folti.

Fare un bagno con il bicarbonato

Basta aggiungere e far sciogliere 150 gr di bicarbonato in una vasca d’acqua calda. L’azione benefica del bicarbonato rende la pelle vellutata e morbida.

bicardonato-di-sodio

Come usare bicarbonato e acqua per migliorare la nostra salute

Il bicarbonato ha molte proprietà benefiche anche per la salute stessa. Scopriamo i classici 3 rimedi della nonna:

  1. Digerire con acqua, limone e bicarbonato: versare in un bicchiere d’acqua il succo di mezzo limone e aggiungere un cucchiaino di bicarbonato. Mescolare e bere. Il bicarbonato e’ proprio un valido aiuto della digestione. Questo perché, per la sua composizione chimica, aiuta ad eliminare i succhi gastrici in eccesso che causano bruciore e pesantezza di stomaco.
  2. Per fare l’aerosol: versare dell’acqua in una pentola abbastanza capiente e portarla in ebollizione. Aggiungere e far sciogliere un cucchiaio di bicarbonato ( in proporzione 1 cucchiaio per 1 litro d’acqua). Mettere qualche goccia di olio essenziale ( per esempio di tea tree, di eucalipto o di pino) per aumentare l’effetto benefico dei suffumigi. Mettere la testa sopra la pentola e coprirla con un asciugamano per inalare i vapori senza farli fuoriuscire. Inalare per 10 minuti e ripetere il tutto almeno due o tre volte al giorno. Con il calore dal vapore è possibile liberare il naso chiuso dal raffreddore e l’azione del bicarbonato crea un ambiente sfavorevole alla prolificazione dei batteri, aiutandoti a guarire dall’influenza che colpisce le vie respiratorie.come usare bicarbonato
  3. Per lenire il prurito da punture d’insetto: sciogliere 1 cucchiaino di bicarbonato con un poco d’acqua fino ad ottener una cremina. Applicare il composto sulla puntura d’insetto o su una parte irritata che provoca prurito. Il bicarbonato agisce sulla parte interessata alleviando rossore e prurito.

Come usare il bicarbonato nella pulizia della casa

Il bicarbonato, per le sue proprietà, è un valido aiuto anche in casa nello svolgere alcune pulizie. In particolare, ha la proprietà di deodorare gli ambienti ed eliminare i cattivi odori:

  • Ravviva i colori e deodora tappeti e moquette. Ricoprire la superficie da trattare, in maniera uniforme, col bicarbonato. Farlo agire almeno per 24 ore e poi passare l’aspirapolvere.
  • Elimina ogni fonte di cattivo odore. Si può mettere una manciata di bicarbonato nel sacco dell’aspirapolvere, o sui rifiuti del secchio dell’immondizia. Oppure si può mettere un pò di bicarbonato dentro un sacchetto da lasciare poi nella scarpiera o nell’armadio. Ideale anche per eliminare i cattivi odori dentro la lavatrice. Basta aggiungere 1 cucchiaio nella vaschetta durante la fase di risciacquo.
  • Deodora la lettiera del gatto. Cospargere il bicarbonato sul fondo della lettiera  prima di metterci la sabbia. Aiuta ad eliminare le sostanze che emanano il cattivo odore.
  • Elimina gli odori dal frigorifero. Mettere in un bicchiere circa 150 gr di bicarbonato e lasciarlo nel vano del frigorifero. Sostituirlo ogni 3 mesi.
  • Igienizza la lavastoviglie. Aggiungere 150 gr di bicarbonato nella fase di risciacquo a vuoto. Basta farlo 1 volta al mese.
  • Potenzia il detersivo in lavatrice. Mettere 1 cucchiaio di bicarbonato nella vaschetta insieme al detersivo liquido nella fase di lavaggio. Ne aumenta la pulizia dei capi (da non usare su lana e seta però).

Come usare il bicarbonato in cucina

Sono due le funzioni principali per cui viene usato il bicarbonato in cucina:

  1. Per pulire frutta e verdura. Basta 1 cucchiaino per ogni litro di acqua. Immergere frutta o verdura per almeno 5 minuti e sciacquare accuratamente. E’ da sottolineare che il bicarbonato non ha proprietà disinfettanti. Pulisce però in maniera più accurata la buccia della frutta e verdura dove spesso si depositano polveri e pesticidi. E’ molto utile inoltre, per le donne in gravidanza, per eliminare organismi nocivi come il toxoplasma.bicarbonato
  2. Favorisce la lievitazione. Aggiungendo un cucchiaino di bicarbonato nell’impasto di torte e dolci, ne aiuta la lievitazione. Non può essere assolutamente usato al posto del lievito, perché non ha proprietà di lievitazione.

Check Also

pesce-gravidanza

Quali pesci mangiare in gravidanza?

Indice 1 Pesci in gravidanza: quali evitare2 Quali pesci mangiare in gravidanza3 Perché mangiare le …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.