Home / Salute / Insonnia nei bambini: cause e rimedi

Insonnia nei bambini: cause e rimedi

Insonnia nei neonati, quali sono le cause?

Possono essere svariate le cause di insonnia per i piccoli. Se parliamo di neonati, la nanna potrebbe essere disturbata da un problema di reflusso (legato a qualche intolleranza) o stitichezza

 

COLICHETTE NEONATO

Importante che i neonati liberino il loro intestino anche più volte la giorno, sarebbe normale dopo ogni pasto. Se non sono allattati al seno è bene farli bere tisane e liquidi idratanti perché il latte artificiale, soprattutto se in polvere, tende a farli diventare stitici.

Nel caso rivolgetevi al pediatra per qualche sciroppo a base naturale che li aiuti, provate, se avete già iniziato lo svezzamento,con prugna come frutta e zucca nel brodo.

Tisane al finocchio come rimedio alle colichette

Le tisane al finocchio fanno bene anche per le colichette, utilissimi i massaggi a tal proposito, cercare di fare massaggi circolari sul pancino per aiutarli a liberarsi. Un prezioso consiglio è scaldare noccioli di ciliegia e inserirli in una sacca di tela a mo’ di borsa dell’acqua calda e mettere sul pancino, stando attenti a controllare che non scottino troppo! Se sono più grandini e stanno già iniziando lo svezzamento sono utili gli omogeneizzati alla prugna.

Fin dai primi mesi è bene abituarli a un rito pre nanna, che può essere il bagnetto, la lettura di una storia, il pigiama, insomma ci deve essere un ritmo, una scaletta che li deve far sentire sicuri e protetti prima di lasciarsi andare alla nanna.

Ecco il perchè della ninna nanna, ma attenzione che alcuni riti non si ritorcano contro di voi, tipo farli addormentare in braccio o dondolandoli, o passeggiando…non sarà facile distaccarli e disabituarli.

Importante che il bimbo viva seinsonnia bambinireno le sue giornate altrimenti gli eventi potrebbero ritorcersi sulle nottate in bianco.

I bambini possono vedere film, cartoni o videogame prima della nanna?

Si certamente che possono vedere cartoni animati, ma evitiamo film violenti o paurosi, anche se al momento non sembra avvertire nulla o ci sembra che “tanto non capisca” spesso il loro inconscio fa sì che le notti diventino agitate.

Per lo stesso motivo sarebbe bene che i bambini non giocassero molte ore con i videogiochi che li rendono sovraeccitabili e nervosi, soprattutto nelle ore vicino alla nanna.

Molti incubi sono frutto di mancate vittorie ai videogiochi o di partite in sospeso…! Il momento i distacco dai genitori e dal mondo esterno, rappresentato dalla solitudine della cameretta è spesso un problema, possiamo aiutarlo con una lucina antibuio, un pupazzo di pezza (sempre ben pulito e spazzolato, evitare i peluche che inducono allergie, crisi di asma, acari e tossi notturne!).

I genitori per primi devono dare sicurezza ai figli e farli sentire grandi nell’affrontare questo passo, se poi c’è un fratellino o sorellina più grande, sarà più facile indurlo per imitazione e magari in sua compagnia, ad essere più tranquillo. Il lettone spesso si rivela insonnia neonatiun’alternativa allettante e facile per risolvere le inquietudini notturne ma anche qui il rischio di farla diventare un’abitudine lunga e costosa in termini emotivi e anche di coppia è molto alto, meglio riservare il lettone per eventi speciali, quali una malattia, un brutto sogno, ecc… I disturbi del sonno derivano principalmente da errate abitudini contratte nei primi anni di vita. Dobbiamo esser convinti che il sonno dia benessere al nostro bimbo e trasmettergli più calma e naturalezza possibile. Possono essere utili, dopo aver consultato il pediatra, gocce di erbe naturali adatti ai bimbi o di melatonina appositamente dosata per i più piccoli e conciliare la nanna. Per quanto riguarda terapie alternative efficaci consultare la sezione relativa alla Malva e le tisane di Malva.

A volte un sonno agitato può essere sintomo di qualche intolleranza o allergia.

Check Also

mandorle valori nutrizionali

Mandorle benefici: ricche di fibre e vitamine. Ma fanno ingrassare?

Mandorle benefici Le mandorle sono semi oleosi ricchi di vitamine e sali minerali con numerosi vantaggi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.